Mirabelles Crumble Cake

 Ah la belle mirabelle! Le piccole prugne giallo oro dalle lentiggini rosse, deliziosamente zuccherine. Effimere e preziose come i fiori di ciliegio ( compaiono sui banchi del mercato una manciata di settimane tra metà agosto e metà settembre) e, come le ciliege, vi lasciano nell’eterno dubbio se mangiarle cosi, una dietro l’altra o trasformarle in marmellate, crostate e torte da servire all’ora del té.

Ricetta del New York Times, riadattata all’umore del giorno e ai banchi del mercato.

cliccare sula foto per la ricetta

17 thoughts on “Mirabelles Crumble Cake

  1. * francesca. Oh che sorpresa my doula!
    Assolutamente si. Passeresti avanti a tutte le altre prenotazioni.

    *manuela,
    basta solo raddoppiare le dosi. 😉

  2. cara, ci sono, eccomi a commentare, che bella la tua nuova casa virtuale, i colori e i toni sono sempre i tuoi però, delicati, eleganti e proprio oggi cercavo un crumble… che strana coincidenza, proverò il tuo.
    un abbraccio grande

  3. Appena torno a casa mi metto all’opera per preparare questo dolcetto per la colazione del weak end, ovviamente sostituirò le mirabelles(dolce ricordo delle vacanze in provenza)con delle belle prugne ma sono sicura che il risultato sarà ottimo…Ma quanto mi piace questa nuova calme et cacao!!

  4. Quanto mi mancava passare da queste parti…
    e trovare ogni volta la tua poesia per il palato e per gli occhi è un regalo stupendo!
    Buon fine settimana cara Daniela
    Donata

  5. Anche io!!! Parigi é una meta cosi difficile…pensi:”vado e devo provare questo,quello e quell’altro ancora..” ma poi ti dici:”ma i giardini…e i musei..e i negozi di tessuti,e quelli di articoli per pasticceria,le mercerie per i bottoni e le passamanerie,i mercatini…COME FARO’???IL TEMPO é TROPPO POCO!!! e cosi c’è sempre un motivo per rimandare…per il momento mi “consolo” andando domani al Cous Cous Fest…spero di tornare con tante ricettine nuove!!! Buona notte simo

  6. E’ come nel verdoniano gergo (che pur non mi fa simpatia, ma tant’è) “Magda tu mi ami? Sì. Allora lo vedi che la cosa è reciproca!” 🙂
    Baci, oramai, della buonanotte.

  7. cara, qualche giorno fa in risposta ad un tuo commento sul blog avevo scritto di aver comprato delle mirabelles… pensandoti!!!!
    Devi avermi letta nel pensiero. Ed io stasera faccio il tuo crumble! 😉

  8. Pingback: crumble cake uva nera e mirabelles

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *