Paris —> New York

Sospensione effimera e poetica trovata qualche giorno fa au Printemps. Quando sono in zona entro sempre per un giretto, meno affollato e chiassoso delle Galerie à coté.

Mi piace alzare lo sguardo sulle diverse sospensioni che scendono dai soffitti, salire e ridiscendere sulla grande scala mobile dalle pareti di vetro e, bien sur, concedermi uno o due macarons Ladurée alla piccola boutique al piano terra: l’ immancabile liquirizia e poi un altro, secondo l’umore del momento.

E a proposito di suggerimenti, vorrei chiedervi qualcosa: tra meno di dieci giorni ,les filles C&C lasciano Parigi per qualche settimana per ritrovare New York, celebrando anche quest’anno l’autunno a Central Park. Così, pensavo, chissà quanti posti e quante idee carine avete da dare voi a me,  comincio a conoscere la città abbastanza bene e rischio di cadere nel tranello dei percorsi abituali. Perciò se vi va, svelatemi i vostri segreti new yorkesi, li porterò in valigia con me.

14 thoughts on “Paris —> New York

  1. Allora aspetto con ansia questo c&c a new york, dove nn sono mai stata ma che è un piacere guardare attraverso i tuoi occhi…buon viaggio, giovani donne!!!

  2. mai preso il traghetto per Hoboken?non tanto per la celebre pasticceria del Boss…ma c’è una bellissima passeggiata in un parco con una vista mozzafiato su NY…e chissà come sarà bello in autunno!un bacio

  3. Ciao Daniela,
    seguo assiduamente, e silenziosamente!, il tuo blog. Adoro la delicatezza delle tue foto ed il tuo innamorarti dei particolari.

    Ti scrivo per un suggerimento, se avrai voglia e tempo.
    A dicembre andro’ qualche giorno a parigi con mia mamma. Una parentesi lenta e tutta nostra. Conosco piuttosto bene la versione “turistica” della citta’: i quartieri piu’ famosi, i negozi piu’ conosciuti, i musei imperdibili. Volevo invece da te un suggerimento su quella parigi nascosta ai turisti, ma meritevole. Quartieri inediti in cui vale la pena passeggiare e negozi fuori dalle marche comuni, ma che meritano di essere visitati. Se hai qualche consiglio per una merenda, per un shopping per la casa, specialmente per la cucina!!, per una mostra da non perdere, per qualche mercatino, per fare dei regali romantici… insomma…cio’ che ami tu!
    grazie in anticipo,
    valentina

  4. Oh Daniela! Fai sapere anche a noi tutti i suggerimenti per una Parigi vista con i tuoi occhi!!! Valentina mi ha preceduta, e probabilmente non solo me..chissà quante altre ragazze muoiono dalla voglia di chiederti delle dritte per poter esplorare una Parigi “vera”…. se è possibile,vi va di condividerle? Simo

  5. Ciao Daniela,
    E’ vero, Valentina e Simona hanno interpretato anche il mio desiderio di conoscere le tue dritte… mi associo alle loro richieste ! (Grazie).
    Ho trascorso 3 vacanze, prima dell’arrivo della Emma, girando la Francia, (Normandia, Bretagna, Castelli della Loira….) ma PARIGI non l’ho MAI vista! Nei nostri viaggi l’abbiamo “sfiorata”, ma mio marito non si è mai voluto fermare.. lui ci è stato tempo fa e non l’ha apprezzata! … L’anno prossimo per i miei 40 anni desidererei trascorrere 5 giorni a Ottobre, se dedicherai un post alla “TUA” Parigi, sono sicura che cambierà idea, e saranno 5 giorni indimenticabili! Ti ringrazio! Monica

  6. Cara Daniela, stavo per chiederti tra quanto partite per l’Autumn in NY ma c’era scritto nel post! Manca pochissimo, ormai sarai immersa nei preparativi. Intanto, comunque, grazie. Tu sai perché (oltre a ringraziarti per tutti i momenti belli che ci regali su queste tue pagine). Il web è più bello da quando sei tornata qui ♥ Un abbraccio, Ci.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *