Piccole uova da giardino

gardeneggshells-1

Dopo il Natale in Italia, prepariamo la Pasqua qui e, ripensandoci non é la prima volta che rompiamo le uova in California. Mi ricordo di muffins leggeri leggeri incartati uno ad uno con carta scura e spago naturale e la più grande frittata che abbia mai visto (grazie Eriko, grazie Pietro!) . E visto che oramai non manca molto, noi cominciano a riempire la casa di uova. Uova da bollire per poi decorare, da rompere per poi impastare, da nascondere per poi cercare, da svuotare per poi piantare. Si, piantare! Con le bambine abbiamo riempito i gusci di terra buona e abbiamo sparso semini di prezzemolo italiano. I baby germogli nel guscio serviranno a decorare la tavola di pasqua, sistemati nei miei porta-uovo tutti spaiati scovati in anni di mercatini francesi… Soltanto dopo, li pianteremo direttamente in giardino, quello delle erbe da cucina. Così, piantati direttamente nel terreno, i gusci d’uovo apporteranno nutrimento e calcio al terreno.

Mi piace anche l’idea che gli invitati possono ripartire con questo piccolo naturale souvenir da piantare nel loro giardino o in un piccolo vaso accanto ad una finestra…

L’idea l’ho trovata nel libro Sow and Grow, a gardening book for children. Delizioso volumetto dall’aria retro, che mine de tien lascio in giro per casa sperando di sviluppare piccoli pollici verdi 🙂

Con i tuorli e gli albumi recuperati dai gusci, mi accingo a preparare l’immancabile Pastiera seguendo la fedele ricetta di mia madre. La trovate ancora qui.

gardeneggshells2

Piccole uova da giardino

Scegliete semini che germinano velocemente, come la camomilla e il timo.

 12 uova biologiche e il loro cartone, 1 grossa manciata di terriccio fertile, 1 cucchiaino, acqua, 1 bustina di semi.

Con un coltellino affilato, rompete la parte superiore del guscio. Svuotatelo, lavatelo e asciugatelo con cura. Inumidire il terreno e servendovi di un cucchiaio rimpiempire i gusci fino a metà. Lasciar cadere due-tre semini per guscio, ricprire con un cucchaio di terra fino a 3/4, spruzzare con acqua. Conservare i gusci al riparo dagli uccelli (io copro con una rete a maglie stretta) in un’area molto luminosa protetta dal vento.

gardeneggshells_3

10 thoughts on “Piccole uova da giardino

  1. Quanti ricordi queste uova! Saranno passati vent’anni da quella volta che, bambina, ho provato a coltivare così i miei semini. Grazie per avermi riportato alla mente quel ricordo
    Giulia

  2. L’idea è molto bella!
    Ammiro la tua serenità nel costruire casa da una parte del mondo e nell’altra, ci sveli il segreto del tuo equilibrio?

  3. Non nei gusci ma in piccoli vasetti di vetro germogli di mais, lenticchie, zucca, lino, fagioli e lenticchie come segnaposti per la mia tavola di Pasqua.
    Auguri!
    Claudette

  4. Oh Daniela finalmente…. che fantastico regalo di primavera ritrovarti…avevo perso le speranze un abbraccio a tutte le girls…
    Apollonia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *