Lemon bunt cake con scorzette di limone candite

lemonboundtcake_6

english version at the end

Un’aria leggera e profumata di limone scuote l’insolita umidità di questi giorni e riempie l’aria proprio adesso, mentre scrivo all’ ombra degli oleandri in giardino. Oggi questo é il mio ufficio e tutto quello che mi occorre é qui vicino a me: il computer sulle gambe, un vecchio lenzuolo a fiori steso sul prato e il solito viavai di coleotteri. A volte penso che dovrei creare un vero angolo di lavoro, il mio, in un qualche angolo o stanza della casa. Uno spazio privato, per scrivere e pensare. Ma in giornate come queste, mi basta l’oleandro.

lemonboundtcake_1lemonboundtcake_2

La ricetta della torta é la mia base su cui comporre e declinare altre versioni, cambiando aroma, sapore e a volte colore. Tempo fa ne avevo preparato una versione rosa un po’ girly da portare a scuola di Neva, acqua di rosa e perline luccicanti, su IG trovate una foto. Oggi un velo di bianco e delle scorzette di limone candito per … Soffice e semplice, una torta senza pretese ma perfetta come un momento di fine estate.

Oggi sono ospite da Tribù Golosa, un nuovo portale gastronomico, ricco di ricette e di idee da portare in cucina. L’intervista la trovate qui. Grazie a Federica Villani per avermi invitata.

Lemon bundt cake 

Burro 70g, farina 200g, uova 4, zucchero di canna 250g, panna fresca 100g, 2 limoni bio,  scorzette di limone candite 30g, sale 1 pizzico, lievito x dolci 1 cucchiaino.

Pre-riscaldare il forno a 180C.

Far fondere il burro a bagno maria e lasciar raffreddare. Grattugiare la buccia dei limoni e aggiungerla allo zucchero. Setacciare la farina con il lievito e unire il sale. Montare le uova con lo zucchero profumato al limone fino ad ottenere un composto bianco e spumoso, occorrono circa 10 minuti. Aggiungere la panna e amalgamare. Senza mai smetter di mescolare, unire la farina con il lievito,  il burro e infine le scorzette tagliate finemente. Versare nello stampo imburrato e infarinato (io ho usato quello da boundt cake ma una tortiera da 24cm andrà bene lo stesso) e cuocere 10 minuti, abbassare la temperatura a 150 e cuocere altri 30minuti.

Lasciar raffreddare il dolce e intanto preparare la glassa.

Glassa allo zucchero

Zucchero a velo 250g, 1/2 limone, 1 albume.

In una ciotola lavorare con una frusta lo zucchero e l’albume, aggiungere il succo di limone e mescolare. Dovrete ottenere un composto denso e omogeneo, di un bel bianco lucido che ricade a nastro dalla frustra.

Sistemare il cake ormai raffreddato su una griglia e decorarlo con la glassa che lascerete cadere tranquillamente dalla ciotola. La glassa deve essere usata  subito o trasferita in un contenitore a chiusura ermetica.

Lemon Boundt Cake with candied lemons peels

A fresh, light air with lemon scent surrounding me right now, while I’m writing under the oleander trees. Today this is my office and all I need now is nearby: an old florals sheet on the grass, the computer on my legs and the hummingbirds flying around. Sometimes I think I’d like to have a real office in a corner of this big house, a private space for writing and thinking, all for myself. But in days like this, the oleander is enough.

That recipe is my special base to arrange endlessly: I did it few time ago in a pink girly version, with shiny crystal sugar pearls, to bring in Neva’s class: you can look at the picture on my IG. Today a  white cover and a special lemon taste with my candied lemons peels.

Today I’m the special guest of Tribù Golosa, an italian cooking website full of classic and original recipes. You can read the interview here.

Ingredients: butter 70g, all purpose flour  200g, eggs 4, brown sugar  250g, double cream 100g, lemons 2; salt 1 pinch, candied lemon peels 30g, baking powder 1 teaspoon

Directions: preheat the oven at 350f. Melt the butter and set aside. Great the lemons peel and pour it into the sugar. Sift the flower with the baking powder. Whip the eggs with the sugar for at least ten minutes, until light and fluffy then pour in the cream, then the flour with the baking powder and the salt. Mix well, pour in the butter and at least the lemons candied peels cutter in small pieces. Pour the cake mixture into the prepared boundt pan and bake for 10 minutes then pour 30 minutes at 300f. Let it cool and prepare the icing.

For the Icing: powdered  sugar 250 g,  1/2 lemon jus, 1 egg white.

Beat the egg white with the sifted powdered sugar and beat with an electric mixer or with a wooden spoon. Add the lemon juice and beat until combined and smooth. Add more lemon juice or powdered sugar, as needed. Pour the frosting over the top of the cake, allowing it to drip down the sides. The icing needs to be used immediately or transferred to an airtight container.

 

19 thoughts on “Lemon bunt cake con scorzette di limone candite

  1. Riuscire a descrivere tanta perfezione direi che e’ impossibile…. Sono creazioni d’alta pasticceria…. Riesco a sentire da qui il profumo e la fragranza di questa meraviglia! Comlimenti Daniela per la tua bravura, sensibilita’ e buon gusto…
    Ti abbraccio forte forte
    Carolina

  2. Ciao Daniela

    i tuoi post e le tue fotografie sono sempre una coccola, leggerti è come entrare in mondo incantato da cui non andresti mai via. Mi piacerebbe conoscere la variante rosa girly…se fosse possibile, ho cercato su IG ma nemmeno lì ne parli..
    grazie di cuore, un abbraccio
    Apollonia

    • Apollonia, che piacere leggerti tra i commenti. La versione pink é una glassa come quella della ricetta con l’aggiunta di qualche goccia di colorante alimentare rosa, in polvere o gel (quelli liquidi colorano male e sporcano i denti!) e una bella spolverata di perline e polvere luccicante prima che la glassa asciughi. Trovi tutto nei negozi di decorazione torte. Un abbraccio

  3. Cara, stravedo per QUALSIASI dolce al limone…quindi mi vedo già domani a caccia dei limoni migliori du marché!!! Ti farò sapere….
    A presto,
    Marika

    • Cara Chiara, Mlle Chanel diceva che la semplicità é un lusso. Io ho tendenza ad eliminare particolari piuttosto che ad aggiungerli, non so, é il mio stile e credo che mi rifletta abbastanza. Grazie di passare di qua, ti abbraccio

  4. spero presto di venire a trovarti in quel giardino x vedere oleandri e coleotteri. gustando una fetta di lemon cake ovviamente, my favourite.
    grosses bises de rome

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *