Clouds in the garden

gardeners_1

english version at the end

Ottobre caro,

finalmente arriva per dare il via alle danze autunnali, al fresco del mattino e della sera, apertura e chiusura del sipario su un sole che nelle ore centrale del giorno fa sembrare ancora primavera. Lentamente le foglie ingialliscono e impallidiscono anche qui e soprattutto, tornano le nuvole, dispettose e attese, stanche di sentirsi invocare da chi, come me, non riesce a farne a meno.

Stamattina, appena sveglia, ho guardato sopra la mia testa e per una qualche strana ragione che non so spiegare ho sentito il bisogno di preparare dei sablés, burrosi biscotti al profumo di fiori d’arancio da inzuppare nel thé. Lo stampino a forma di nuvola, é uno dei miei preferiti. Una creazione speciale di una coppia speciale, un padre e una figlia. Sfogliare Herriott Grace, il blog di Nikole, é uno dei modi migliori che io conosca per indugiare in questi primi sprazzi di autunno, pienoni ispirazioni e atmosfere cozy. Potete usare la vostra ricetta di biscotti al burro preferita, oppure, fare come ho fatto io, usare quelle di Nikole e sostituire la vaniglia con l’acqua di fiori d’arancio.

cloudsinthegardens_3cloudsinthegarden_2

Sablés nuvola ai fiori d’arancio

Farina 300g, sale 5g, burro 227g, zucchero 300g, uova 1, acqua di fiori d’arancio 2 cucchiai.

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente. Lavorare il burro a crema (se usate un robot prendete il gancio a foglia), con l’acqua di fiori d’arancio e lo zucchero fino ad ottenere una crema leggera e gonfia. Unire l’uovo e se necessario rivoltare l’impasto dal fondo aiutandosi con una spatola. Aggiunger la farina e il sale e lavorare solo il tempo di amalgamare gli ingredienti. Dividerlo in tre parti, coprire con pellicola e lasciar riposare in frigo due ore. Per evitare che  i biscotti perdano la loro graziosa forma durante la cottura procedere nel seguente modo: tirar fuori dal frigo uno solo dei tre panetti di impasto, infarinare leggermente il piano di lavoro, stendere l’impasto ad uno spessore di circa 6mm, tagliare i biscotti con la formina,trasferirli su una teglia da forno rivestita di carta forno e metterli in freezer una ventina di minuti. Cuocere i biscotti in forno pre-riscaldato a 180C (170C per me) e lasciarli raffreddare su una griglia. Procedere allo stesso modo con gli altri due panetti. L’impasto può essere conservato in frigorifero per una settimana.

A questo punto potete procedere con la preparazione della glassa per colorare i biscotti. Io aspetterò che le bambine tornino da scuola, sono arrivate alla lezione di glassa numero due e hanno bisogno di pratica 😉

garden_2garden_1

Cookie Clouds with orange blossom

Dear October…

this morning I looked up at the sky and for some reason that I can’t explain I just needed to bake butter Cookies flavored with orange blossom water to dip in my tea.

The lovely cookie cutter as well the recipe, comes from Nikole’s beautiful website. Herriot Grace is the perfect place to indulge in these first autumn feeling, full up whit so inspiring and cozy atmosphere. To make the cookies, you can use your favorite shortbread recipe or use Nikole’s recipe as I did and replace the vanilla bean paste with the orange blossom water.

Recipe and directions

All purpose flour 300g, butter 227g, Kosher salt 3/4 tsp, granulated sugar 200g, large egg 1, orange blossom water 2 tbsp

Whisk together salt and flour and set aside. In the bowl of a stand mixer fitted with the puddle attachment cream the butter, the orange blossom and the sugar until light and fluffy. Scrape down the base of the bowl. Pour in the egg and mix. Add the dry mixture and mix until  just combined.Turn out the dough on a clean surface and divide it in three parts. Wrap and refrigerate up to two hours. Pre-heat the oven at 350F (180C). Unwrape one portion and with the lightly floured cutter, cut the dough into clouds and move them on a prepared baked sheet. Refrigerate for 15minutes before baking. Bake around 15 minutes.

Repeat with thereat of the dough. You can decorate the cookies with a royal icing. I’ll do it later in the afternoon. My girls are at their second icing decoration lessons and  they need to train  😉

Icing

Egg white 2, icing sugar 454g, water 2 tsp

In a small bowl, mix together the egg white and the sugar. Add the water. the texture must be smooth and ribbony but not runny . With a piping bag fitted with a #3 tip, pipe a single line around the edge of each cloud. With clean piped bag fitted with a #7 tip, flood the interior of each cloud and let dry.

10 thoughts on “Clouds in the garden

  1. Ciao Daniela post bellissimo e i biscotti e ovvio che li proverò usando i fiori d arancio…ottobre e per me un mese da trascorrere veloce nel senso che vorrei passasse in fretta per avvicinarmi il più possibile nell atmosfera natalizia che adoro…..io sto preparando in questo momento un dolce lievitato, non li prediligo ,forse perché non mi vengono proprio bene..eh eh….però è un po’ una scommessa con me stessa, prima o poi mi verranno benissimo!! E bello vederti con la tua piccolina….la mia mezzana domenica parte per l universita’…..mi manca già….baci Anto

    • Anto non correre troppo! Qui é già tutto un prepararsi per halloween e thanksgiving. Il natale lasciamolo ancora lontano. Ottobre e novembre sono pieni di promesse, in casa e fuori. L’niversità, quella pure. Lasciamola assieme al Natale. Coraggio coraggio coraggio…

  2. Ehi….che belle quelle due bimbe col cappello. ….!!!
    Bello anche il giardino. ..
    In un vaso , da lontano scorgo la pianta di cedratina o erba cedrina , è vero ?
    Conosci qualche ricetta che ne preveda l’uso?
    Una volta ho fatto un liquore con le foglie, ma con scarso risultato. …
    I biscottini mi intrigano molto. ….sono da fare subito. …
    Baci baci. … baci
    Carolina

    • Carolina che occhio! Si é una pianta di erba cedrina. La uso tanto, nell archivio trovi anche uno sciroppo! Mi piace profumare i flan di zucchine e aluni piatti di pesce. Se mi viene in mente qualcosa ti scrivo. Baci a te

  3. Si è’ vero e’ un mio difetto quello di correre troppo …me lo ripete sempre anche la mia dolce metà’…..volevo dirti che il blog di Nikole e’ bellissimo…grazie grazie grazie …adesso è’ meglio andare a dormire la sveglia diabolica suonerà’ prestooooooooooo!! PS il dolce lievitato e’ venuto …direi buono buono….A presto..

  4. Ecco dopo una giornata come questa pagherei per avere un piattino di queste nuvolette… Biscotti al burro per me il massimo!!!!
    Che belle foto dany, mi ripeterò ma viene solo voglia di essere li con voi…

  5. Daniela questi biscottini mi intimoriscono un po’ (non sono un’esperta di biscotti, mi vengono meglio le torte) però ce li ho lì in mente, da fare. Ho solo bisogno di un pomeriggio di calma (o semi-calma, considerando che ho anche io tre bambine) e un po’ di coraggio. Ma mi attirano proprio tanto.
    Voglio dirti ancora una volta di come io trovi questo spazio incantato, pieno di armonia e buon gusto com’è. Veronica

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *