Torta rovesciata di melograno

tatin-al-melograno_3

…e poi a gennaio, con le lucine spente e le decorazioni natalizie messe vie, aspetteremo un anno prima di riaprire di nuovo quelle scatole che ogni anno ci fanno tornare bambini. Restano brillantini che vengono fuori da chissà dove come una patina natalizia, il camino finalmente acceso senza proteste per non bruciare il grosso pancione di babbo natale né il nero gatto spelacchiato della befana,  il  cioccolato in dispensa, le mandorle pralinate nel barattolo con il nastro rosso che non abbiamo fatto in tempo a regalare e il vassoio di melograni sul tavolino tra la pila di riviste e il divano color melanzana. Ne restano quattro. Gli altri li abbiamo fatti fuori uno ad uno, sgranando semini come desideri mentre quel meraviglioso succo color vino sporcava le dita e il tagliere. Uno é diventato una torta, rovesciata con un’aria da mago per godersi gli ooohhh dei bambini. Che meraviglia!!

Ancora un momento pero’. Vorrei prima augurarvi un felice anno nuovo, 365 giorni da sgranare uno ad uno come fossero chicchi succosi di melograno, e se qualcuno dovesse risultare un po’ amaro non preoccupatevene più di tanto, il successivo o l’altro ancora saranno dolcissimi.

Abbracci come chicchi

D.

Torta rovesciata di melograno

Melograno 1, uova 3, zucchero moscovado 120g, farina 00 setacciata 150g, burro 200g, estratto di vaniglia 1 cucchiaio

Caramello al melograno: zucchero bianco 150g, 1 melograno da cui ricaverete 10cldi succ, 1 limone.

Cominciate con il preparare il caramello: tagliate il melograno in due e spremetene il succo. In un pentolino idealmente di rame, lasciate bollire a fuoco medio basso, lo zucchero con il succo per una decina di minuti. Spegnete e versate il caramello nello stampo da tatin o uno da torta da 20cm.

Proseguite con la preparazione della torta. Preriscaldate il forno a 175C. Sbucciate il melograno e sgranate i chicchi: vi occorrerà molta pazienza o una gradevole compagna/o di chiacchiere. Versate i grani sul caramello. Lavorare lo zucchero con le uova, aggiungete la farina e infine il burro fuso e raffreddato. Versate il composto sui chicchi di melograno adagiati sul caramello nello stampo e lasciate cuocere circa 35 minuti.

Rovesciate la torta in modo da servirla con il bel rosso dei chicchi verso l’alto e auguratevi buon anno…

tatin-al-melograno_2

 

 

13 thoughts on “Torta rovesciata di melograno

  1. bellissima ricetta. adoro il melograno. Happy new year a te e alle tue splendide gioie.

    P.S. Sai che fine ha fatto la mia scatolina ballerina?? 😉

    • Cara isa, io non ho parole! Per la seconda volta la tua scatolina ha fatto le bizze. Ho scritto alla tua compagna per avere notizie ma non ho avuto risposta. Mi dispiace ma questa volta mi sono intestardita e avrai la tua scatolina. …

  2. Ciaoooooo Daniela! Che meraviglia questa ricetta!!! Il melograno è un frutto strano…proverò questa tua ricetta per la curiosità di sentirne il sapore!! Purtroppo non ho ricevuto nemmeno io la scatolina ballerina…..sigh! Un abbraccio Anto

  3. Melograno, simbolo di fortuna e prosperità. ..
    È l’augurio che faccio a te , alla tua famiglia e a tutte le amiche di questo blog…
    Sia io che la mia mamma abbiamo ricevuto , provato e apprezzato le ricette inviateci, insieme alla squisita gentilezza delle nostre amiche di penna..
    Un abbraccio e …tanti auguri di gioia e serenità
    Carolina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *