Frollini al cacao e farina di teff

renne-al-cacao

In cucina abbiamo un campanello, uno di quelli da portineria di hotel, che suoni due volte mentre aspetti il portiere dall’aria assonnata e spazzi via dall’impermeabile gocce di viaggio e di pioggia. Ogni sera, all’ora di cena, tintinna tre volta prima che qualcuno riemerga dalle proprie attività e si decida a venire a tavola.

In questi giorni di attesa natalizia, tra effluvi speziati e nastri di velluto, il campanello tintinna più volte al giorno. Mi basta sfiorarlo che uno degli elfi di Babbo natale, quelli di casa nostra, accorre per costruire biscotti dalle forme diverse. Generalmente, l’elfo dai capelli lunghissimi, é il primo ad arrivare. Fare biscotti mi rende felice, qualunque sia la stagione. In questi giorni, la sensazione di benessere aumenta con l’aumentare delle mani che aiutano e lavorano. Ieri, mentre accompagnava la ventunesima renna dal piano di marmo alla teglia, la mia elfo aiutante ha aperto una finestrella sui suoi pensieri, lasciandomi entrare in un mondo bianco ed ingenuo, semplice e buono come i fiocchi di neve che cadono da un cielo color latte. ” Sai mamma, se molte più mani nel mondo fossero occupate a fare biscotti, cuori e stelle da impasti come questo che hai preparato tu accadrebbero meno cose brutte e cattive…, e i bambini sarebbero al sicuro”.

I biscotti non ci sono già più ma quel pensiero di bambina ancora mi trotta nella testa e diventa sempre più il mio sogno per i Natali che verranno.

Abbracci,

D.

Frollini al cacao ( senza glutine)

Farina bianca di riso 30gr, farina di teff 75gr, zucchero grezzo di canna 50gr,cacao amaro 20gr, burro morbido 85gr, uovo 1, estratto di vaniglia 1/2 cucchiaio.

Unite e setacciate le farine con il cacao. Lavorate il burro a crema con lo zucchero e la vaniglia. Aggiungete l’uovo leggermente sbattuto con un goccio di latte e unite le farine. Non appena l’impasto perde il suo aspetto sbriciolato ed inizia a compattarsi, spegnete la planetaria se la state usando e lavorate con le mani. Pochi secondi, il tempo di creare la vostra palla color cacao e di lasciarla riposare in frigo protetta dai soliti piattini o il film alimentare. Un’ora dopo, accendete il forno a 170C e stendete un foglio di carta forno sul piano di lavoro. Spolveratelo leggermente di farina di riso e stendete l’impasto aiutandovi con il matterello ed un secondo foglio steso sopra.

One thought on “Frollini al cacao e farina di teff

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *